LESBOGAY

LA SCELTA SESSUALE NATURALE RENDE DIVERSI DA UN CONTESTO SOCIALE PRESTABILITO DA REGOLE E RELIGIONE ?


    io sono lesbica e allora ?

    Condividere

    Admin
    Admin

    Messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 15.01.09

    io sono lesbica e allora ?

    Messaggio  Admin il Sab Gen 17, 2009 4:44 am

    non vedo perche' dovri vergognarmi di questa scelta.

    se qualcuno vuoe spiegarmelo, può cominciare, ma deve escludere tutta la disinformazione cattolica, e ascolterò rispondendo.

    Efestione

    Messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 17.01.09

    Non c'è da vergognarsi e...

    Messaggio  Efestione il Sab Gen 17, 2009 1:29 pm

    ... e non è una scelta. Noi siamo quello che la Natura ha fatto che fossimo: e la Natura, include i gay, guarda caso, tanto più che la cosa non fa male a nessuno. Neppure agli eterosessuali doc... -- che nondimeno molti, sembra che si sentano minacciati dai gay... -- forse che a livello subcoscio ne riconoscono anche in loro una piccola vocina?
    Esiste una sola realtà sessuale: quella umana, che comtempera in maniera più o meno accentuata entrambi i caratteri maschili e femminili, cosa che a sua volta rende plastica, fantasiosa e creativa la sessaulità umana. Chi ha più paura del lupo cattivo?

    sonia

    Messaggi : 1
    Data d'iscrizione : 10.02.09
    Età : 50

    vivere coraggiosamente

    Messaggio  sonia il Mar Feb 10, 2009 4:13 pm

    ciao a tutti io sono sonia e sono etero. penso che nessuno dovrebbe vergognarsi o nascondersi nella 'cosidetta' 'diversita'. so che purtroppo non e' sempre facile ai giorni di oggi. di deficenti che giudicano ce ne sono tanti. ci vuole un gran coraggio. Personalmente non me ne puo' fregar di meno dell'orientamento sessuale di una persona. Penso sia l ultima cosa che possa interessarmi in una amicizia. buona giornata a tutti! cheers

    Contenuto sponsorizzato

    Re: io sono lesbica e allora ?

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:52 pm


      La data/ora di oggi è Ven Gen 20, 2017 2:52 pm